Quantcast

Gazebo Lega, 50 nuove tessere in un weekend nell’Empolese

Successo nel weekend per i gazebo della Lega nel comprensorio dell’Empolese Valdelsa alla presenza, fra gli altri, del capogruppo al Comune di Fucecchio, Gianmarco Porciani.
Tante le firme per le iniziative Voto subito e Salvini non mollare “contro il governo delle poltrone, il governo dell’inciucio, messo in atto con giochi di palazzo in questa pazzesca estate. Una marea di gente libera, un’infinità di sorrisi, che chiedono con questa firma una cosa semplicissima in democrazia, ma che evidentemente scontenterebbe chi siede nei palazzi di Roma e conta di rimanerci ancora per molto tempo, andare a votare per eleggere finalmente un governo solido, coeso e soprattutto che faccia gli interessi degli italiani”.

“La nostra zona, quella dell’Empolese Valdelsa – spiegano ancora dalla Lega – si è contraddistinta in tutta la Provincia di Firenze per gli ottimi risultati sia in termini organizzativi, sia in termini di affluenza. Tanto per citare qualche dato sono stati in tutto sei i gazebo organizzati sul nostro territorio locati a Empoli, Fucecchio, Castelfiorentino, Certaldo, Montelupo Fiorentino e Gambassi Terme; capaci alla fine della mobilitazione di raccogliere oltre 400 firme, sottoscrivere più di 50 nuove tessere di soci sostenitori e praticamente riempiendo il pullman messo a disposizione della segreteria di Firenze, con partenza da Empoli, per la manifestazione nazionale del 19 ottobre a Roma, contro questo governo”.
Nelle prossime settimane le attività della Lega – Salvini Premier sul territorio di Empoli e della Valdelsa continueranno i gazebo per sottoscrivere l’iniziativa, tesserarsi per il partito e prenotarsi per la manifestazione di Roma del 19 ottobre.
“Il grande successo ottenuto dall’iniziativa – conclude il segretario provinciale della Lega Alessandro Scipioni – dimostra la volontà dell’agente di opporsi a questo governo illegittimo, che senza il consenso degli italiani pretende di poter disporre del loro futuro punto è un’iniziativa che ha avuto un grande successo dando riprova del forte radicamento nell’Empolese Valdelsa del nostro movimento. Non posso che ringraziare la giovane classe di amministratori, dirigenti ed i militanti che si sono messi a disposizione per questo weekend portando un grandissimo risultato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.