Regionali, Irene Galletti è la candidata del Movimento Cinque Stelle

Ha superato nella consultazione sulla piattaforma Rousseau Giacomo Giannarelli

Una donna correrà per la carica di governatore della Toscana per il Movimento Cinque Stelle. È la consigliera uscente Irene Galletti, che ha vinto il ballottaggio con Giacomo Giannarelli, candidato cinque anni fa e ‘bocciato’ dalla piattaforma Rousseau.

La consigliera regionale ha ottenuto 859 voti, pari al 57,1%, mentre lo sfidante ha raccolto 646 voti, il 42,9%.

42 anni, di Pisa, è laureata in giurisprudenza e specializzata in tutela dei diritti umani e cooperazione internazionale alla scuola superiore Sant’Anna di Pisa. Prima dell’elezione a consigliera regionale era impiegata all’aeroporto di Pisa.

Ha lavorato in passato come addetta stampa e relazioni esterne alla Sat Spa e alle Nazione Unite (Fao di Roma e Ginevra). Da anni impegnata nella mondo del volontariato, tutela dell’ambiente e degli animali, cooperazione internazionale, tematiche del femminismo e storia e tradizioni pisane.

È membro del cda dell’Istituto Domus Mazziniana nominata dal Mibac.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.