Fratelli d’Italia a Castelfranco di Sotto raccoglie firme e ricorda le foibe

Elezione diretta del presidente della Repubblica e abolizione dei senatori a vita tra le richieste

Tra le 9 e le 12,30 di sabato 22 febbraio, Fratelli d’Italia sarà in piazza Remo Bertoncini a Castelfranco di Sotto per una raccolta firme.

La sottoscrizione chiede l’elezione diretta del presidente della Repubblica, l’abolizione dei senatori a vita, un tetto alle tasse in Costituzione e la supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo.

Nel pomeriggio, inoltre, la sede di via Dante 15 a Castelfranco di Sotto, ospiterà una conferenza per ricordare i martiri delle foibe.

Parteciperanno il consigliere comunale di Castelfranco di Sotto Nicola Sgueo e l’assessore all’Ambiente e alle tradizioni storiche di Pisa Filippo Bedini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.