Quantcast

Oliveri sul forum di Staffoli: “Ho chiesto i verbali e ho ricevuto polemica”

"Non abbiamo nominato un rappresentante ma la frazione ci interessa"

“Voglio sperare che ogni qualvolta il forum di Staffoli si riunisce venga scritto un verbale di tali incontri e che questo venga iscritto senza indugio al protocollo degli atti del comune anche perché, in mancanza, sarebbe difficile poter verificare che tipo di attività fa il Forum durante gli incontri e ogni dichiarazione successiva sul suo operato rischierebbe di rimarrebbe immancabilmente liquida, incerta e indeterminata”. Lo dice il consigliere comunale di Santa Croce sull’Arno Vincenzo Oliveri che, curioso dell’attività del forum, in qualità di consigliere comunale ha chiesto copia di tutti i verbali che sarebbero stati redatti durante questi incontri oltre a quello della seduta tenutasi il 5 dicembre 2019 all’ufficio comunale di Staffoli.

“Sarebbe auspicabile che il sindaco – spiega Oliveri -, invece di fare di ogni richiesta un’occasione di scontro, ogni qualvolta un consigliere comunale gli presenta una richiesta di accesso agli atti glieli consegnasse il prima possibile senza perdersi in inutili polemiche”.

Il consigliere comunale racconta: “Come risposta alla mia richiesta il Sindaco, invece di attenersi alla richiesta ricevuta, non ha perso l’occasione di fare nuovamente polemica rinnovando il suo stupore per la richiesta di copia dei verbali come se l’aver deciso, motivandolo, di non nominare alcun rappresentante del centrodestra, stante la completa inutilità del Forum che fino ad oggi niente di significativo è riuscito ad ottenere, dovesse significare anche un completo disinteresse per la frazione e le problematiche di Staffoli.

Questa illusione farebbe comodo al Sindaco ma, purtroppo per lei, non è così perché nessuno può impedire a noi consiglieri comunali, indipendentemente dalla nomina di rappresentanti nel forum, di esercitare quella prerogativa di controllo che abbiamo sugli atti comunali.
Il Sindaco sa perfettamente perché non abbiamo nominato rappresentanti nel forum anche perché lo abbiamo motivato puntualmente a lei e a tutta la cittadinanza nel consiglio comunale che, appunto, trattava della nomina dei componenti.

A stupirci, in realtà, siamo noi dal momento che non riusciamo a capire il trasformismo del Sindaco che in data 28 luglio 2014 dichiarava che ‘il forum deve avere un ruolo incisivo nel governo della frazione, uno strumento di consultazione e stimolo per l’amministrazione, che deve essere rivisto nel suo regolamento proprio perché si riescano a superare quei difetti di funzionamento che ne hanno impedito una buona attività nella scorsa legislatura’ e oggi, a sette anni di distanza, senza aver mai messo mano ad alcuna sua riforma, elogia l’operato di questa assemblea condannata purtroppo a rimanere inutile e senza alcun potere propulsivo.

A parole, è facile farsi vedere interessati a Staffoli e a cambiare qualcosa ma quando poi si deve passare dalle parole ai fatti è meglio lasciar perdere tutto per non rischiare di dover perdere consensi, non si sa mai, e tirare a campare fino alla fine di quest’ultimo mandato, tanto poi ci penserà chi viene dopo.
Lo stupore ce l’ho io, perché pensando di essere il Sindaco crede di poter salire sulla cattedra e insegnare al nostro gruppo cosa dobbiamo fare o non fare e guarda caso non ci riesce. Quando le arrivano le richieste di accesso agli atti deve controllare bene chi le firma, se è un cittadino o un consigliere comunale.

Al cittadino può scrivere cosa è previsto nel regolamento interno del forum e quindi comunicargli dove è possibile leggere il verbale di ogni seduta del forum ma non al consigliere Oliveri che ha il diritto di avere tutti gli atti al fine di poter espletare il suo mandato elettorale. Pertanto dove vengono pubblicati o portati a conoscenza gli atti ai cittadini al sottoscritto interessa relativamente, interessa invece avere gli atti, piaccia o non piaccia al Sindaco di Santa Croce sull’Arno.

Attenzione, però, nella mia richiesta non ho scritto di avere i verbali di sedute successive a quella del 5 dicembre alla quale sono stato presente, ma ho scritto, a chiare lettere, di avere i verbali delle ‘numerose riunioni’, ammesso che queste si siano effettivamente svolte, che il Forum a detta del suo presidente alla Stampa, avrebbe tenuto nei 6 mesi trascorsi dal rinnovo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.