Cordone: “Per la festa della donna regalate un libro della Fallaci”

La proposta del fondatore del Comitato intitolato alla scrittrice e giornalista

“Per la Festa della Donna, regaliamo alle nostre mogli, fidanzate, compagne di vita e comunque a tutte le donne, un libro di Oriana Fallaci, personaggio della cultura fiorentina, toscana e mondiale, ‘scrittore’ e giornalista, paladina dell’emancipazione femminile (fu la prima corrispondente di guerra donna, scrivendo per L’Europeo della guerra nel Vietnam nel 1967)”.

Lo sostiene Marco Cordone, fondatore nel 2005 del Comitato Oriana Fallaci che organizza ogni anno le Letture fallaciane. La proposta di Cordone è sostenuta tra gli altri da Sandra Massai Fallaci, cugina di Oriana.

“Magari – conclude Cordone – il libro da donare potrebbe essere Lettera a un bambino mai nato o comunque un altro libro di Oriana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.