Regionali e comunali, il Psi pensa di correre da solo

Il coordinamento toscano invita a organizzare "liste socialiste o di ispirazione socialista"

Più informazioni su

Promuovere e aderire a una “iniziativa politica unitaria in Toscana finalizzata alla presentazione di liste socialiste o di ispirazione socialista, nella quale il richiamo al socialismo sia identificabile nel simbolo e nel programma”.  E’ l’intenzione del coordinamento Socialismo XXI della Toscana, in previsione delle prossime elezioni regionali e comunali in Toscana, che invita “a compiere una scelta di grande coraggio e con il cuore socialista”.

“Da troppi anni – si legge in una nota – non vediamo più rappresentato un simbolo socialista nelle schede elettorali, sia legato al Psi, sia legato ai tanti nostri movimenti socialisti nati dalla diaspora, per questo noi socialisti, abbiamo la necessità di superare le vecchie ostilità è guardare al futuro, per le nostre famiglie e per i nostri figli. Dobbiamo quindi impegnarci a presentare unitariamente una nostra lista socialista, in tutti i comuni ove sia possibile e soprattutto per le prossime elezioni regionali in Toscana, riportando al centro del dibattito politico, la nostra capacità di elaborazione politica, la volontà di costruire un progetto ideale, adeguato ai meriti e ai bisogni dei cittadini”.

“Un progetto che metta al centro la tutela dell’ambiente, i diritti dei lavoratori e dei tanti esclusi dal mondo del lavoro – si legge nella nota -, il diritto di ciascuno a sviluppare la propria attività, innovandola, consolidandola economicamente, ricavandone il giusto interesse personale, nel rispetto dei diritti dei lavoratori. Infine, i socialisti del XXIesimo secolo, rivendicano il rispetto tra le generazioni e verso le persone più anziane, nei confronti degli ultimi e delle fasce più deboli, una sanità pubblica universale, una giustizia giusta, una qualità dei diritti civili e sociali, nel rispetto dell’uguaglianza e per una sicurezza di libertà per tutti i cittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.