Mazzeo all’ex segretario Pd: “Mi auguro che Cerri ritiri le dimissioni, ora basta polemiche”

Il consigliere regionale: “Convocare gli organi del partito per discutere sul lavoro da fare”

“L’ho detto qualche giorno fa in maniera pubblica e lo ribadisco con grande sincerità: spero che Fabrizio Cerri possa ritirare le sue dimissioni perché questo non è il momento delle divisioni interne e delle discussioni a mezzo stampa o sui social”. Così Antonio Mazzeo, consigliere regionale del Partito democratico risponde a Fabrizio Cerri, ormai ex segretario del Pd pisano verso le dimissioni.

“Dopo l’emergenza Covid – ha detto Mazzeo – le famiglie e le imprese chiedono risposte sulla scuola, sulla cassa integrazione, sulle tasse, sulla sanità, ogni giorno viviamo sul nostro territorio più che altrove l’incapacità governativa della Lega e vorrei che il Partito democratico spendesse tutte le sue energie a occuparsi solo e soltanto di questo.

A differenza di chi mi ha rivolto attacchi personali anche pesanti, non ho intenzione di fare la minima polemica. L’unica cosa che chiedo è che possano essere convocati gli organismi del partito in modo da poter discutere e confrontarci lì, e non altrove, sul lavoro da fare tutti insieme per rendere Pisa sempre più centrale nelle politiche regionali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.