Quantcast

Variante San Pierino, “La Lega vigilerà” e non esclude manifestazioni

La questione arriva in consiglio comunale con un'interrogazione di Cordone

Nel consiglio comunale di Fucecchio dello scorso 25 giugno, il sindaco Alessio Spinelli ha risposto a una interrogazione del consigliere della Lega Marco Cordone che chiedeva chiarezza e risposte certe sulla Sr 436 a San Pierino.

“Ormai da tempo – spiega il consigliere comunale -, si parla di ponte groviera, che urgentemente deve essere messa in sicurezza. Il sindaco di Fucecchio, nella sua risposta ha detto che ‘il 7 maggio 2020 la Città Metropolitana di Firenze ha messo in bilancio 410mila euro, soldi trasferiti dalla Regione Toscana all’Ente di Palazzo Medici Riccardi e che lo stesso primo cittadino ha interesse che i suddetti lavori vengano fatti il prima possibile.

Tra l’altro, questa settimana a Fucecchio, dovrebbe essere fatto lo sfalcio dell’erba sulle banchine stradali, erba che riduce la visibilità di chi guida e nasconde la segnaletica stradale”. Il consigliere Cordone nella sua replica, condivisa dal capogruppo Gianmarco Porciani, ha promesso che la Lega vigilerà attentamente sull’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della Variante di San Pierino e “se i cantieri non partiranno celermente, non escludo iniziative clamorose da parte del Carroccio sulla vicenda”.

Per tutelare, spiegano, “in primis i legittimi interessi della cittadinanza e degli utenti dell’importante arteria stradale”.

Inoltre, su richiesta di Marco Manuelli capogruppo leghista in consiglio comunale a Gambassi Terme e del gruppo consiliare, Cordone si sta interessando insieme a loro del traffico rumoroso a Badia a Cerreto che riguarda la Sr 429 bis, nel tratto di attraversamento nelle gallerie della variante Sr 429 nel comune di Gambassi Terme, per cui sarà presentato apposito atto nel consiglio comunale della cittadina termale e sarà interessata prontamente Susanna Ceccardi, candidata leghista del centrodestra alla presidenza della Regione Toscana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.