“Temiamo una crisi irreversibile” dell’Unione: le opposizioni scrivono a Prefetto e Regione

E' scaduto il termine per approvare il rendiconto di gestione 2019. "Una mancanza che, temiamo, denoti problemi economico finanziari"

“Non si tratta di mero formalismo ma di una mancanza che, temiamo, denoti problemi economico finanziari dal momento che, da quanto abbiamo appreso allo stato soltanto ufficiosamente, non risulta che la giunta dell’Unione composta dai sindaci degli 11 Comuni abbia approvato lo schema del rendiconto che è l’atto presupposto per l’approvazione del bilancio da parte del Consiglio”. Per questo i gruppi consiliari di Lega Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Progetto Montespertoli nell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa hanno inviato al Prefetto di Firenze e alla Regione Toscana una lettera con la quale li invitano, “preso atto del superamento della scadenza prevista al 30 giugno per l’approvazione del rendiconto di gestione 2019 da parte dell’Ente, ad adottare quanto di competenza visto il trascorrere del termine previsto dalla legge”.

Come gruppi di opposizione, “fortemente critici nei confronti di un ente di secondo livello – spiegano i capigruppo Leonardo Pilastri della Lega, Maddalena Pilastri di Fratelli d’Italia, Giuseppe Romano di Forza Italia, Fabrizio Macchi del Movimento 5 Stelle e Margherita Sergi di Progetto Montespertoli – che è stato istituito per gestire in modo efficiente alcune funzioni dei Comuni (polizia municipale, servizi socio assistenziali, protezione civile) e che in realtà ha conseguito ben pochi risultati, paventiamo che questo passaggio di mancata approvazione denoti la crisi irreversibile nella quale versa questa istituzione.

E ciò non potrà avere che conseguenze pesantemente negative per i cittadini i quali faranno le spese di una organizzazione che non funziona e che arriverà a fornire sempre meno servizi e di sempre minore qualità.
Il covid nel 2019 non era arrivato: dunque quali sono le ragioni per le quali non si è approvato il rendiconto? Se ci sono problemi a chiudere la gestione 2019 chissà quali tagli di spesa saranno fatti nel bilancio di previsione 2020 dell’Unione anch’esso non approvato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.