Svincolo FiPiLi, interrogazione di Progetto Insieme dopo il nuovo progetto

I consiglieri chiedono chiarimenti sulla reale posizione della giunta, anche in vista delle elezioni regionali

Il gruppo consiliare Progetto Insieme Popolo con il popolo di Montopoli Valdarno ha presentato al consiglio comunale un’interrogazione da discutere nel primo consiglio comunale utile sullo svincolo FiPiLi a Capanne di Montopoli Valdarno, anche in seguito alla presa visione del progetto presentato dal geometra in pensione Etelbo Arzilli (qui i dettagli).

Con l’interrogazione, il gruppo rappresentato da Maria Vanni chiede “L’effettiva posizione ufficiale di questa amministrazione rispetto a quel progetto palesemente contrastante sul tema rispetto a quanto illustrato dall’assessore competente di Regione Toscana nel corso dell’evento pubblico del 2 febbraio 2019 (qui)”. E, anche l’effettiva posizione ufficiale rispetto ad alcune frasi virgolettate al cittadino e in palese contraddizione con quanto pubblicamente dichiarato di recente dal consigliere regionale di riferimento sul tema e dall’assessore regionale ai trasporti.

Secondo il gruppo, “Se l’iniziativa del privato cittadino, vista la sua palese legittimità conferita da questa amministrazione, non configuri da parte della maggioranza in Consiglio – o da una parte di essa – una divergenza di posizione rispetto alla giunta regionale uscente, oppure rispetto alle candidature avanzate per la Regione che verrà, resa ancora più plastica vista l’imminente scadenza elettorale” e se “la situazione evidenziata, ultimamente riscontrata anche dalle diverse posizioni politiche espresse in tema di infrastrutture dai consiglieri regionali presenti all’evento del 2 febbraio 2019 di fatto non porti a produrre comportamenti più o meno convinti da parte di questa Amministrazione e un ulteriore rinvio della realizzazione del progetto, a danno della comunità montopolese.

Identica questione, in ultima istanza, anche nell’eventualità di un cambio di maggioranza in ambito regionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.