Regione Toscana, Nardini entra in giunta

Manca ancora una nomina ma ci sono 3 consiglieri delegati. Giani ha annunciato di voler portare a 9 il numero degli assessorati

Non ha ancora assegnato le deleghe, ma il presidente della Regione Toscana ha scelto 7 degli 8 assessori a disposizione. Tra loro c’è anche Alessandra Nardini. Gli altri finora nominati sono Stefano Baccelli, Simone Bezzini, Stefano Ciuoffo, Leonardo Marras, Monia Monni, Serena Spinelli.

Il presidente si è riservato di completare la squadra di governo entro la prossima seduta consiliare, prevista per mercoledì 21. Giani ha inoltre indicato Gianni Anselmi, Giacomo Bugliani e Iacopo Melio come consiglieri delegati prospettando inoltre una futura iniziativa di legge per portare a nove il numero dei componenti della giunta regionale – così come consentito dalla norma nazionale – e introdurre la figura del sottosegretario alla presidenza, così come già fatto dall’Emilia Romagna.

Giani ha preparato 149 pagine per raccontare il programma di governo della Regione per i prossimi 5 anni. Ad illustrarlo davanti al nuovo Consiglio regionale toscano appena insediato è stato il presidente Eugenio Giani, che ha ricordato il suo essere il primo presidente del Consiglio regionale divenuto presidente della giunta e, successivamente, ha puntualizzato la volontà di essere il “presidente di tutti i toscani”.

Il suo posto di presidente del consiglio regionale è andato ad Antonio Mazzeo Consiglio regionale, Mazzeo è il nuovo presidente

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.