Festa del tartufo annullata, Altini: “Con rammarico, ma condivido la decisione”

Il capogruppo di Forza Italia: “Dimostrazione di responsabilità”

“Comprendo e condivido la decisione presa dal presidente della Fondazione San Miniato Promozione Marzio Gabbanini e dal suo staff, seppur non nascondendo un certo rammarico, in quanto la Mostra è da sempre un volano economico fondamentale per la città, nonché un richiamo che si estende anche oltre i confini del territorio comunale”. Così Michele Altini, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a San Miniato commenta la decisione di annullare la 50esima edizione della Mostra mercato nazionale del tartufo bianco di San Miniato.

“Apprendo – ha detto Altini -, a malincuore, dagli organi di stampa, che l’edizione che avrebbe celebrato il cinquantenario della Mostra mercato nazionale del tartufo bianco di San Miniato non avrà luogo. Ci conforta la responsabilità, dimostrata dalla Fondazione, a tutela della salute pubblica, e ci auguriamo sinceramente che, una volta superato il difficile periodo d’emergenza, le iniziative volte alla valorizzazione del nostro territorio e dei nostri prodotti possano essere incrementate e poste al vertice dell’agenda politica.

Forza Italia dimostra di qualificarsi partner di fiducia ogni qual volta si cerchi di operare a favore e a beneficio dell’economia del comprensorio, del benessere, ed aggiungiamo oggi più che mai della salute, dei nostri concittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.