Pronto soccorso off limits a Empoli, Partito Comunista: “Ecco il modello Toscana”

La nota: "Unico obiettivo è smantellare il sistema pubblico a favore del privato"

Pronto soccorso ‘full’ a Empoli, interviene il Partito Comunista.

“Ecco – si legge in una nota – il famoso “modello Toscana” decantato dal Pd. Questa è la sanità regionale dopo 20 anni di Enrico Rossi. 20 anni di tagli e di privatizzazioni, prima come assessore alla sanità e poi come presidente della giunta regionale”.

“Quando diciamo – spiega il partito – che Pd e Lega sono due facce della stessa medaglia parliamo esattamente di questo.  Al di là della forma, in cosa sono diverse, nella sostanza, le politiche sanitarie nelle regioni guidate da centrosinistra e centrodestra? In entrambi i casi la linea è chiara: smantellare il sistema pubblico in favore del privato. Punto. E siamo solo all’inizio. Perché i numeri di questa nuova ondata pandemica dicono che non c’è da stare tranquilli per i prossimi mesi, mentre il governo nazionale in sette mesi è stato assolutamente incapace di predisporre un piano serio per mettere la sanità pubblica in grado di gestire al meglio l’emergenza”.

“Da mesi il Partito Comunista – conclude la nota – denuncia le carenze strutturali di un sistema sanitario che negli anni ha tagliato centinaia di operatori e di posti letto. Da mesi chiediamo investimenti nel sistema pubblico ed un piano di assunzioni e di stabilizzazioni su larga scala. La risposta del governo? Banchi a rotelle e monopattini. Sono una banda di incapaci“.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.