Alemanni (Europa Verde): “Investire le risorse per l’aeroporto di Firenze nel sistema sanitario”

“Potenziare i piccoli pronto soccorso”

“Vista la grave situazione causata dalla seconda ondata della pandemia di Covid-19, chiediamo alla regione Toscana di potenziare notevolmente il servizio sanitario regionale e di sostenere le attività e le famiglie in difficoltà, anche attraverso l’utilizzo di ‘buoni alimentari’”. Così Francesco Alemanni, commissario straordinario di Europa Verde per la Toscana.

“Molte famiglie – prosegue Alemanni – i cui componenti hanno perso il lavoro e numerose attività, soprattutto nel settore della ristorazione, stanno soffrendo moltissimo la crisi. Per questo, sono necessari e urgenti aiuti economici e sgravi fiscali.

Riteniamo indispensabile spostare le risorse inizialmente destinate a opere non necessarie o dannose, come il potenziamento dell’aeroporto di Firenze, per investire nella sanità pubblica con l’aumento di personale, posti letto e apparecchiature, senza dimenticare, – conclude Alemanni, – di potenziare i piccoli pronto soccorso, presidio indispensabile a garanzia di cure universali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.