Empoli, Europa verde: “La maggioranza promette nuovi alberi, ma gli investimenti sono slittati”

“L’assessore all’ambiente e la sindaca non hanno saputo rispondere, gran confusione in giunta”

“È chiaro che sulla questione ci sia confusione all’interno della giunta e della maggioranza. Per questo chiediamo un chiarimento e qualora fosse necessario un provvedimento per lo stanziamento di fondi volto a coprire le spese di piantumazione”. Lo chiedono Giampiero Dugo e Andrea Vitello di Europa Verde, sezione di Empoli, dopo aver appreso che l’investimento da 140mila euro per la piantumazione di nuovi alberi è slittato, grazie al voto della maggioranza in consiglio comunale.

“Abbiamo appreso – dicono Dugo e Vitello – grazie all’interrogazione della consigliera comunale Anna Baldi, in merito al sesto aggiornamento del programma biennale 2020/2021 degli acquisti di forniture e servizi, che nella scheda C viene riportato come l’investimento di 140 mila euro per la piantumazione di nuove alberature ad alto fusto non sarà avviato e nemmeno riproposto a causa di scelte operative diverse.

L’assessore all’ambiente Massimo Marconcini, e la sindaca Brenda Barnini non hanno saputo rispondere sul perché il progetto di piantumazione non sarà avviato, ma anzi hanno spiegato di come non sapessero niente sull’annullamento di questo progetto nonostante fosse ben riportato nella scheda C. Inoltre, il consigliere Andrea Picchielli ha spiegato che prima del consiglio comunale aveva parlato della questione col vicesindaco Barsottini, il quale però si è dimenticato di fare presente la situazione all’assessore all’ambiente.

Alle votazioni purtroppo la maggioranza ha votato a favore del sesto aggiornamento al suddetto programma, e di conseguenza ha avvallato il contenuto della scheda C nonostante le perplessità mostrate dall’opposizione. L’assessore Marconcini continua a promettere la piantumazione di nuove alberature in piazza ristori per sostituire quelle che erano state tagliate, ma poi la maggioranza approva il contenuto della scheda C”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.