“Professionalità e dedizione negli ospedali di periferia”, Fratelli d’Italia in visita foto

Il consigliere regionale Petrucci a Pontedera e San Miniato

“Ho trovato tanta professionalità e dedizione. Fratelli d’Italia è al fianco dei territori a partire proprio dai presidi sanitari”. Compreso quello di San Miniato, che il consigliere regionale componente della Commissione Sanità in consiglio regionale Diego Petrucci ha visitato oggi 4 dicembre accompagnato dai dirigenti di partito Fabio Mini, Andrea Turini e Katiusca Pace e alla consigliera comunale di Palaia Antonella Scocca.

“Il presidio di San Miniato – ricorda – è risultato strategico in questa emergenza Covid per alleggerire l’ospedale di Empoli (qui)“. Petrucci è arrivato a San Miniato “nel mio tour negli ospedali di periferia, quelli che Enrico Rossi ha tagliato ma che continuano a costituire un punto di riferimento per i territori della nostra regione. Stamani ho visitato l’ospedale Lotti di Pontedera insieme a Matteo Bagnoli capogruppo di Fratelli d’Italia a Pontedera, a Matteo Arcenni e Antonella Scocca consiglieri comunali di Terricciola e Palaia. Siamo stati ricevuti dal direttore sanitario dei presidi ospedalieri di Pontedera e Volterra Luca Nardi. E’ stata una mattinata molto proficua che ci ha permesso di conoscere ancora meglio le esigenze dei nostri presidi ospedalieri e ha evidenziato la necessità di cambiare la visone di sviluppo, rimettendo al centro delle priorità il ruolo del personale sanitario, sempre sotto organico a causa delle specializzazioni a numero chiuso, e il ruolo dei presidi di provincia fondamentali per evitare il collasso delle strutture primarie come quella pisana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.