Parcheggio di via Checchi a Fucecchio, Cordone: “Serve un incontro con i cittadini”

“La riqualificazione non deve penalizzare i residenti, o il centro si spopola”

Torna sulla questione dei parcheggi di via Checchi, Marco Cordone, consigliere comunale di Fucecchio, che aveva presentato un’interrogazione alla giunta. Stavolta, dopo la risposta dell’assessore Gargani, Cordone propone un incontro con i cittadini.

“Della mia interrogazione – ha detto Cordone – ne ho parlato anche con i residenti di via Checchi, nella parte bassa del centro storico, e faccio una proposta che mi sembra di buon senso: l’assessore Gargani organizzi alla presenza del sindaco Spinelli, un incontro con i cittadini residenti in via Checchi per trovare una soluzione ragionevole che coniughi i giusti obiettivi dell’amministrazione comunale con le sacrosante esigenze dei residenti in via Checchi”.

Parte dai “desiderata dei cittadini interessati” Marco Cordone e insiste nella ricerca di una soluzione condivisa “perché – spiega il consigliere – la riqualificazione del tessuto urbanistico del centro storico va benissimo, ma la riqualificazione non deve penalizzare la residenza. Altrimenti, si rischia lo spopolamento. Il sindaco Spinelli in primis, con l’assessore Gargani, trovi una soluzione di buonsenso, incontrando le persone interessate, soluzione che sicuramente apprezzeremo tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.