Quantcast

Forza Italia: “Finalmente le banchine sulla Sp11. Le chiedevamo da anni” foto

“Nel 2018, l’arteria di competenza della città metropolitana di Firenze che congiunge Fucecchio con la Valdinievole, fu interamente riasfaltata"

“Finalmente, con i lavori stradali in corso sulla Sp11 nel comune di Fucecchio, viene sanata l’annosa questione dell’assenza di adeguate banchine che noi di Forza Italia denunciamo da anni”. Lo dicono Paolo Gandola consigliere metropolitano Fi Centrodestra per il cambiamento e i consiglieri comunali azzurri di Fucecchio Simone Testai e Sabrina Ramello.

“Nel 2018 – ricordano i consiglieri – l’arteria di competenza della città metropolitana di Firenze, che congiunge Fucecchio con la Valdinievole, fu interamente riasfaltata ma non furono realizzate adeguate e idonee banchine tali da rendere maggiormente sicura la strada. Una assenza grave vista la ridotta dimensione della sede stradale che ha reso particolarmente difficoltosa la percorribilità della strada per autoveicoli e mezzi ingombranti.

Fin da subito – hanno ricordato Testai e Ramello – sollevammo il problema presentando apposita interrogazione e trattando l’argomento in consiglio comunale, visto che il disciplinare previsto per il rifacimento stradale prevedeva obbligatoriamente la presenza di idonee banchine e dunque non possiamo che apprendere con piacere dell’avvio dei lavori che attualmente sono in corso”.

”Sul punto – aggiunge Gandola che nei giorni scorsi si è recato ad effettuare un sopralluogo in zona insieme e a Testai e Ramello – ho presentato una specifica interrogazione in città metropolitana per comprendere maggiormente il dettaglio dei lavori in corso, conoscere l’intero cronoprogramma e se la banchine saranno effettivamente realizzate sull’intera lunghezza dell’arteria al fine di dare risposte certe e tempestive alla cittadinanza e alle aziende. Tempestività che l’amministrazione locale e metropolitana sino ad oggi avevano mancato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.