Quantcast

“Adeguata segnaletica nei passaggi pedonali”, la richiesta della Casa dei Comunisti per Ponticelli

La sollecitazione arriva dopo il crollo della passerella, ma ha respiro più ampio

“Visti i tempi che occorreranno per ripristinare la passerella ciclopedonale caduta che giace nel letto del canale collettore (qui), chiediamo all’amministrazione comunale di intervenire con una segnaletica adeguata colorando di verde un tracciato pedonale compreso i marciapiedi dei canali collettore e antifosso per raggiungere in sicurezza la farmacia comunale e il centro commerciale”.

La richiesta è della Casa dei Comunisti di Santa Maria a Monte che, sempre nell’ottica di una maggior sicurezza, chiede la “stessa cosa con altrettanta urgenza sul canale Usciana, dove serve anche mettere in sicurezza il parapetto, da riparare dopo l’ennesimo incidente che si è verificato.

Ultima annotazione: facciamo notare che sulla provinciale Francesca, sempre vicino al cantiere della ditta che doveva costruire la passerella, ci sono alcuni attraversamenti pedonali di cui non si vedono più le strisce diventando pericolose per i pedoni e i conducenti dei veicoli che la percorrono. Dobbiamo migliorare visivamente questi passaggi pedonali come si usano adesso e come già realizzate in altri luoghi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.