Quantcast

Gestione rifiuti a Geofor, Oliveri: “Un bel regalo, spero che puliscano le campane del vetro” foto

Il consigliere: “Non sono mai state lavate dall’amministrazione e i liquidi fuoriescono”

Più informazioni su

“Le campane del vetro, da quando sono state piazzate sul territorio comunale, non sono mai state lavate. Da anni sotto ogni campana c’è un grandissimo lerciume in quanto i contenitori di vetro che vi vengono gettati spesso rompendosi perdono i liquidi che contengono uscendo fuori dalla campana. Ora i cittadini santacrocesi e staffolesi si aspettano una volta per tutte che le campane siano oggetto di pulizia da parte di Geofor visto che l’amministrazione non l’ha mai fatto”. Così Enzo Oliveri, consigliere di minoranza a Santa Croce sull’Arno interviene sul passaggio della gestione dei rifiuti a Geofor Spa.

“Visto che la gestione dei rifiuti sarà a cura della Geofor – ha detto Oliveri -, mi chiedo se le famose fotocamere saranno piazzate nei posti più critici per l’abbandono dei rifiuti. Inoltre, le Giacche Verdi continueranno a controllare l’abbandono dei rifiuti? Sicuramente il comune facendo svolgere alla Geofor la raccolta del vetro ha fatto un bel regalo all’azienda in questione”.

La posizione di Oliveri arriva dopo il passaggio di competenza dal comune alla Geofor dei principali servizi di igiene urbana. “Lo spazzamento stradale meccanizzato – ha ricordato il consigliere di opposizione -, la raccolta del vetro, degli ingombranti, degli sfalci e potature e la gestione dei centri di raccolta e in generale tutti i servizi di gestione dei rifiuti, sono quindi, da ora in poi, affidati direttamente all’azienda Geofor e non più gestiti dal nostro Comune.

Sicuramente il sottoscritto e tutti i santacrocesi e staffolesi controlleranno come verranno espletati i servizi da parte di Geofor. Il vicesindaco e assessore all’ambiente Marco Baldacci aggiunge che il comune potrà essere sempre un punto di riferimento per le segnalazioni e i disservizi. Come consigliere comunale credo che Baldacci, non solo potrà, ma dovrà essere il punto di riferimento dei cittadini. Il vicesindaco è la persona che ha affidato questo servizio alla ditta individuata e che ha la responsabilità di tale espletamento, di conseguenza, in caso di disservizi, lui e/o il sindaco ne dovrebbero rispondere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.