Quantcast

Commissione speciale sulla campagna vaccinale, la Lega: “Il Pd cerca in tutti modi di intralciare la nascita”

L’accusa dei consiglieri di opposizione: “La maggioranza cerca volontariamente di allungare i tempi”

“Ancora una fumata nera riguardo alla possibilità di comporre un normale ufficio di presidenza e quindi poter finalmente dare il via ai lavori della Commissione speciale sulla campagna vaccinale in Toscana. Per la seconda volta consecutivamente nonostante la nostra disponibilità, non si è arrivati, infatti, a trovare l’intesa per eleggere un presidente ed il suo vice”. Così i consiglieri regionali leghisti Elisa Montemagni e Marco Landi sulla commissione che dovrebbe vederci chiaro sulla campagna vaccinale in Toscana.

“E’, dunque, purtroppo evidente – precisano gli sponenti leghisti – che ci sia, da parte del Pd, una palese volontà d’intralciare in tutti i modi la nascita di un organo che riteniamo ancora assolutamente importante nell’ambito di una campagna che, tuttora, presenta quotidiane criticità. Ricordiamo, inoltre che il via libera alla creazione di questa Commissione era stato dato lo scorso 7 aprile; ebbene, siamo quasi a giugno e la situazione, non certo per colpa nostra, colpevolmente non si sblocca.”

“Il Pd – insistono Montemagni e Landi – punta a fare una sorta di copia incolla della Commissione sanità e questo atteggiamento sta bloccando la partenza della Speciale. Insomma, siamo davvero indignati per questo modus operandi della maggioranza che sta volontariamente allungando i tempi; noi, abbiamo fortemente caldeggiato l’istituzione di questa Commissione e non arretreremo di un millimetro dal nostro intento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.