Quantcast

Ufficio postale inaccessibile per i disabili, la protesta di Cicala

Il consigliere di Fratelli' d'Italia: "Bisogna rendere Santa Croce e Staffoli veramente inclusive"

L’ufficio postale di Santa Croce sull’Arno sono off limits per le persone disabili. Questa è la denuncia del consigliere comunale di Fratelli d’Italia Benedetta Cicala. A impedire l’accesso all’ufficio postale per chi ha problemi di deambulazione sono un marciapiede e alcuni scalini.

“Con grande dispiacere mi trovo a dover fare una segnalazione, a mio avviso molto grave, e che ha come obiettivo la difesa dei diritti delle persone con disabilità” dice Benedetta Cicala. “La segnalazione riguarda – continua Cicala – il fatto che poter accedere all’ufficio postale di Santa Croce sull’Arno sono presenti 3 scalini, oltre che un marciapiede piuttosto alto. Questi elementi limitano fortemente l’accesso alla struttura da parte delle persone che hanno difficoltà di deambulazione o una disabilità motoria”.

“Scriverò – annuncia il consigleire di Fdi – una lettera al direttore delle Poste affinché si provveda prontamente a eliminare le barriere architettoniche esistenti. Tutti i cittadini devono avere la possibilità di usufruire dei servizi postali autonomamente e nessuno deve esserne escluso. La persona con disabilità ha la necessità di vivere in un contesto ambientale accessibile, – continua Cicala – che sia idoneo a ridimensionare la sua disabilità, perché è il contesto che può fare la differenza tra il permettere o meno la partecipazione del soggetto alle attività proposte nella società. La mia volontà è quella di fare segnalazioni e proposte che consentano di rendere Santa Croce e Staffoli veramente inclusive”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.