Quantcast

Inchiesta rifiuti, Meini: “Settore particolarmente attenzionato da chi punta ad arricchirsi illegalmente”

Più informazioni su

“Ancora un’indagine della Magistratura sul delicato comparto dei rifiuti“. Lo sottolinea Elena Meini, consigliere regionale della Lega e presidente della commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose e criminalità organizzata che ha preso il via dalla nota vicenda Keu, commentando i nuovi fatti di cronaca (qui la cronaca).

“Stavolta – precisa – tutto parte dal Veneto, ma secondo le prime notizie, pare coinvolgere anche la provincia pisana. Tutto ciò testimonia, per l’ennesima volta, come il settore sia particolarmente attenzionato da chi, dunque, punta ad arricchirsi illegalmente. Intanto proseguono a pieno ritmo i lavori della predetta commissione da me presieduta (anche quest’oggi, spazio alle audizioni, in particolare dell’ex assessore regionale all’Ambiente Federica Fratoni) e siamo certi che la nostra attività d’indagine potrà essere utile per chiarire, senza ovviamente sostituirci alle autorità competenti, i termini di questa complessa e delicata vicenda”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.