Quantcast

“Occorre una nuova fase della lotta democratica e antifascista”, congresso Anpi a Montecalvoli

"E' stato sistematicamente ignorato il divieto di ricostituzione del partito fascista. A tutto ciò si aggiunge una situazione economica ad alta tensione sociale"

“Per dare una prospettiva in linea con i valori costituzionali e repubblicani, occorre una nuova fase della lotta democratica e antifascista“. Per questo, venerdì 15 ottobre dalle 21, al circolo La Perla di Montecalvoli ci sarà il congresso della sezione Anpi Leopoldo Cavallini di Santa Maria a Monte.

“I fatti di Roma – spiega Marcello Bruni per il direttivo Anpi -, di inaudita gravità, confermano quanto sia reale il pericolo fascista. Non siamo di fronte a ragazzate, a quattro cretini: l’attacco alla sede della Cgil, con l’obiettivo di andare a occupare anche le più importanti sedi istituzionali, dimostra che organizzazioni come Forza Nuova e CasaPound costituiscono una minaccia per la democrazia e, quindi, sulla base della nostra Costituzione, vanno immediatamente sciolte.

Ci sono state e ci sono responsabilità e connivenze, nuove o antiche, a cominciare dal fatto che i fascisti non hanno mai fatto i conti con i loro crimini e i post fascisti con la storia. E’ stato sistematicamente ignorato il divieto di ricostituzione del partito fascista e l’apologia del fascismo. A tutto ciò si aggiunge una situazione economica ad alta tensione sociale, caratterizzata da diseguaglianze e ingiustizie che mettono a rischio le condizioni di vita di larghi strati di popolazione.

Invitiamo tutta la cittadinanza e le organizzazione democratiche a partecipare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.