Quantcast

Cordone: “Su Aquateam Nuoto Cuoio, Spinelli vada avanti che lo sosteniamo”

"Sarebbe bello vedere la partecipazione di atleti e atlete che si allenano nella piscina di Fucecchio alla prossime Paraolimpiadi"

“Spinelli ci ha informato che si è impegnato a parlare con il gestore della piscina Aquatempra per trovare altri spazi essenziali per gli allenamenti dei nuotatori disabili, rendendosi conto della grande valenza, sia sportiva che sociale, dell’attività svolta da Aquateam Nuoto Cuoio“. Lo fa sapere Marco Cordone, consigliere comunale di Fucecchio e consigliere nazionale Anci per la Lega Salvini Premier.

“Il Comune di Fucecchio – spiega Cordone -, guidato dal sindaco Alessio Spinelli ha dimostrato grande sensibilità nei confronti del mondo della disabilità, istituendo la figura di un apposito garante (figura istituzionale assente in tanti altri Comuni), sensibilità che si è sempre riscontrata anche nella Lega, attualmente alla guida del ministero per le disabilità con la ministro Erika Stefani. Nel mondo della disabilità, opera intensamente anche l’Asd Aquateam Nuoto Cuoio guidata da Gian Luca Drago, società che con la sua trentina di atleti nuotatori disabili è uno dei team più forti del settore in tutta la Toscana, impegnata oltre che nell’agonismo anche nel sociale, vedasi per esempio il progetto Uisp Più.

“Una vera e propria risorsa sia per l’Empolese Valdelsa, che per il Comprensorio del Cuoio dove Fucecchio è uno dei Comuni più importanti. Tra l’altro, se non ricordo male, l’Aquateam Nuoto Cuoio, pochi giorni fa a Roma, nella sede del Coni ha ritirato un importante riconoscimento sportivo a livello nazionale. Il sindaco Spinelli, sollecitato da me e da altri, nell’ultimo consiglio comunale, ci ha informato che pochi giorni fa ha incontrato insieme al sindaco di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda, i rappresentanti dell’Asd Aquateam Nuoto Cuoio per ascoltare attentamente le esigenze della meritoria associazione sportiva che si prefigge di ottenere più spazi per nuotare nella piscina intercomunale Fucecchio Santa Croce sull’Arno”.

“Sono convinto che il sindaco Alessio Spinelli che è anche presidente della Società della Salute, con la sua ben nota sensibilità nei confronti del mondo dei diversamente abili, riuscirà a risolvere i problemi sollevati dall’Aquateam, sicuramente di non semplice soluzione. Spinelli vada avanti che lo sosteniamo. Sarebbe bello che oltre a contribuire allo sviluppo e rafforzamento di una meritoria attività sportiva e sociale, potessimo festeggiare la vittoria e comunque la partecipazione di atleti e atlete che si allenano nella piscina di Fucecchio, alla prossime Paraolimpiadi“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.