Piazza Pertini, Forza Italia: “Bene lo stop al parcheggio selvaggio, ma il Comune non aspetti le segnalazioni per intervenire”

Testai e Ramello: "La situazione era sotto gli occhi di tutti ma si è atteso il nostro intervento e quello dei cittadini"

Caos in piazza Pertini, dopo le decisioni del Comune interviene il gruppo consiiare di Forza Italia a Fucecchio, composto da Simone Testai e Sabrina Ramello

“Prendiamo atto con soddisfazione  – dicono – che il sindaco, Alessio Spinelli, ha dato la giusta considerazione alla segnalazione pubblica del nostro gruppo consiliare inerente una viabilità alternativa in piazza Pertini per accedere in auto al palasport ed al centro sportivo ed il non rispetto dell’ordinanza sindacale 144 riguardante l’occupazione selvaggia del parcheggio da parte dei veicoli e parti di essi collegati alle attrazioni del luna park in piazza Aldo Moro. Per quanto concerne la questione della viabilità è stato infatti provveduto a regolamentare a doppio senso di circolazione il tratto di piazza Pertini ove si trova il fontanello“.

“Per il secondo aspetto – proseguono – quella che era diventata un area di rimessaggio di motrici, rimorchi, parti di veicoli e carriaggi in palese violazione dell’ordinanza citata ha ora un aspetto decisamente diverso con le sole motorhome degli esercenti le attrazioni del luna park parcheggiate. Prendiamo atto quindi di essere stati ascoltati perché i nostri interventi pubblici non sono polemica spicciola ma sono sempre unicamente finalizzati a rendere meno difficoltosa la vita ai nostri concittadini e rende migliore l’immagine della nostra città”.

“Ci chiediamo anche come detta situazione – dicono Testai e Ramello – sotto gli occhi di tutti e ben visibile a chi transita su via Fucecchiello, sia sfuggita alle verifiche dell’amministrazione comunale, e per questo ci auguriamo che per situazioni future non debbano essere sempre i cittadini o le opposizioni politiche a suggerire gli interventi finalizzati alla verifica delle disposizioni impartire dall’amministrazione comunale stessa“.

“Infine ci auguriamo – concludono – che questo lungo periodo di fiera paesana possa essere vissuto da tutti i cittadini con allegria e serenità dopo i due anni difficili che abbiamo dovuto sopportare con restrizioni e enormi sacrifici”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.