Quantcast

“Una pizza Margherita ai centri anti violenza”, l’invito di Pieroni

Il consigliere regionale suggerisce un gesto concreto contro la violenza sulle donne

“A volte ci vuole un gran coraggio per ordinare una pizza Margherita… Il simbolo per eccellenza della nostra cucina è diventato infatti un codice per chiedere aiuto in una situazione di violenza domestica”.

Infatti, spiega il consigliere regionale Pd Andrea Pieroni, “Quando chiamare direttamente le forze dell’ordine o amici per chiedere aiuto è troppo pericoloso, ordinare una pizza Margherita alla Polizia è l’unica possibilità per tante donne che subiscono violenza. In una società e in tempi intrisi di violenza, ricchi di rigurgiti omofobi e sessisti, la violenza sulle donne è tra le più insopportabili”.

“E allora oggi 25 novembre – dice Pieroni -, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e anche per i giorni a seguire, invito a donare l’equivalente economico di una Margherita ai centri anti violenza del territorio pisano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.