Quantcast

San Miniato, oltre 315mila euro per il cimitero comunale

Il progetto è stato approvato dalla giunta lo scorso 14 dicembre e prevede il consolidamento del fabbricato A del colombario 4

Comune di San Miniato, destinati 315mila e 487 euro al cimitero comunale di San Miniato capoluogo.

È stato approvato dalla giunta lo scorso 14 dicembre il progetto definitivo prevede il consolidamento strutturale del fabbricato A del colombario 4 ed è affidato allo Studio Tecno srl, cui è destinata la somma di circa 25mila euro per le competenze tecnico professionali.

L’intervento, incluso nel piano triennale dei lavori pubblici 2021-2023, trova copertura finanziaria nel bilancio di previsione annualità 2021 e sarà seguito da ulteriori interventi ai cimiteri di Calenzano, Cusignano e Ponte a Elsa per i quali è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Nel dettaglio, a Calenzano e Cusignano si prevede di intervenire sull’edificio che accoglie la cappella cimiteriale comunale, a Ponte a Elsa sull’edificio che accoglie i loculi comunali (loggiati 1-2-3) e a San Miniato capoluogo sui loggiati 4 (Fabbricato A), 5 (Fabbricato B), 6 7 8 e 9 (Fabbricato C e D).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.