Quantcast

Referendum sulla giustizia, l’appello di Cordone: “Domenica tutti a votare per abolire il decreto Severino”

Cordone: "Sarebbe opportuno che tutti i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali a prescindere dall'appartenenza politica votassero sì"

Manca sempre meno all’apertura delle urne del referendum e non si fanno attendere gli appelli al voto: “In qualità di consigliere nazionale dell’Anci in quota Lega e di consigliere comunale di Fucecchio – scrive Marco Cordone – mi appello a tutti i sindaci e amministratori dell’Empolese Valdelsa e del comprensorio del Cuoio, perché vadano a votare domenica (12 giugno) i 5 referendum sulla giustizia promossi dalla Lega e dal Partito Radicale ed in particolare il refererendum n.1 sull’abolizione del Decreto Severino“.

“Sarebbe opportuno che tutti i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali a prescindere dall’appartenenza politica votassero sì – conclude – per avere più tutele, per dire basta ad un uso politico della giustizia. Ribadisco che questi Referendum non sono contro la magistratura ma propongono una magistratura migliore”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.