“Meno parcheggi e carreggiata più stretta”, Oliveri invita il Sindaco alla riapertura della scuola Copernico

"Ho precisato, nel caso venisse in auto, di partire per tempo perché i posti auto sono limitati"

“C’era proprio bisogno di prendere un mutuo da 230mila euro per realizzare una pista ciclabile?”. Continua a chiederselo il consigliere comunale di Santa Croce sull’Arno Vincenzo Oliveri, alla vigilia della riapertura delle scuole.

“Finalmente giovedì 15 settembre riapriranno le scuole – spiega -. Con l’occasione ho trasmesso una lettera ufficiale al sindaco di Santa Croce sull’Arno per invitarla a presenziare all’entrata della scuola primaria Copernico. Questo invito è stato inoltrato a seguito delle numerose lamentele di genitori per la realizzazione della pista ciclabile in via Copernico, che ha tolto non solo i parcheggi davanti alla scuola ma la realizzazione delle fioriere ha anche ristretto la carreggiata“.

Per il consigliere, “Ai cittadini interessa per prima cosa la praticità e non l’estetica di una pista ciclabile che per di più è poco frequentata.
Alla presentazione del progetto in consiglio comunale, mi sono fortemente opposto come consigliere tanto è che davanti alla scuola non è stata più realizzata la pista ciclabile. È stata però realizzata una lunga aiuola salvagente che probabilmente servirà ai bambini che salgono o scendono dallo scuolabus. Così facendo però sono stati eliminati tutti i parcheggi alla sinistra dell’entrata della scuola.

Giovedì sicuramente ci saranno delle belle sorprese visto anche che tutte le classi entreranno alle 8 e anche il meteo sembra essere avverso.
Nell’invito al Sindaco ho precisato, nel caso venisse in auto, di partire per tempo perché i posti auto sono limitati. In questo modo potrà vedere personalmente la situazione e finalmente avrà l’occasione di stare in mezzo alla gente, come fa il sottoscritto e non solo lanciando in continuazione post sulle proprie pagine social.

Le persone non vanno dietro alle belle parole che leggono ma vedono la realtà delle cose che non rispecchia le storielle che la nostra Sindaca ci racconta”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.