Quantcast

Le rubriche di Cuoio in diretta - LIfe&People

Padel, al via il primo Open maschile a Santa Croce: ci sarà anche Michele Bruno

Tra i nomi di spicco anche quello di Alessandro Tinti

È tutto pronto per il via di una manifestazione sportiva nuova e attesissima. Da domani (7 settembre) si apre sui campi del Tennis & Padel Club Santa Croce il primo Torneo Open maschile di Padel dotato di 2000 euro di montepremi.

padel santa croce arno

Si tratta di un prize money eccezionale, arricchito dall’ospitalità gratuita offerta alle otto coppie qualificate ai quarti di finale, per una disciplina che è letteralmente esplosa quest’anno e ha visto spuntare nuovi campi in tutti gli angoli dello Stivale. Anche il Tennis Club Santa Croce ha cavalcato l’onda della dilagante padel-mania e nei primi mesi di vita la piccola oasi blu in mezzo agli storici campi in terra rossa del Cerri è stata presa d’assalto da tantissimi curiosi ed appassionati.

All’interno del Torneo Open, ai nastri di partenza da domani, ci sarà l’occasione di vedere all’opera alcuni tra i padelisti più forti del panorama italiano. L’entry list pronta a sbarcare nel pisano si preannuncia stellare: tra tutti spiccano l’attuale numero 3 d’Italia e numero 148 al mondo Michele Bruno, affiancato dal numero 14 d’Italia Manuel Rocafort, il romano Alessandro Tinti, ad inizio anno numero 5 delle classifiche nazionali e attuale numero 356 del World Padel Tour, e la coppia argentina composta da Mauro Augustin Salandro e Cristian Calneggia, quest’ultimo ex numero 18 al mondo.

A testimoniare il livello stellare del neonato evento ci saranno ben dieci giocatori con classifica uguale o superiore a 2.2, tra cui le coppie composte da Daniele Catini e Stefano Pupillo e da Alessandro Cervellati e Andrea Patracchini. La Toscana sulla carta è esclusa dai giochi per la vittoria, ma alcuni sodalizi nostrani possono svolgere il ruolo di guastafeste, come quello formato da Pietro Fanucci e Leonardo Santangelo, due forti tennisti ex professionisti approdati da poco alla disciplina più giovane. Buono anche il successo numerico del torneo, con la presenza in totale di 27 coppie iscritte.

Al Padel Club Santa Croce l’ingresso al pubblico sarà libero per tutta la durata della manifestazione, nel rispetto delle attuali norme vigenti per il contenimento del virus covid-19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.