Le rubriche di Cuoio in diretta - in Regione

Covid19, dalla Regione due ordinanze per la gestione dei rifiuti in Rsa e abitazioni

Le nuove misure messe in atto dalla Regione per contenere l'emergenza epidemiologica

Più informazioni su

Disciplinare la complessa materia dei rifiuti in termini di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid19. E’ questo l’obiettivo delle due nuove ordinanze firmate dal presidente della Toscana Eugenio Giani.

La prima firmata oggi (23 novembre), la numero 113, è dedicata alla gestione dei rifiuti da parte dei gestori del servizio e degli impianti per le strutture socio-sanitarie residenziali territoriali, dove sono presenti ospiti risultati positivi al covid19 in isolamento obbligatorio. Si tratta di disposizioni tecnico-gestionali per la raccolta, il trattamento e lo stoccaggio di questi rifiuti nei territori di propria competenza, in condizioni appropriate e di massima sicurezza. La seconda ordinanza, la numero 114, disciplina la materia per quanto riguarda, invece, i rifiuti che provengono da locali e luoghi adibiti a uso di civile abitazione, in cui siano in isolamento obbligatorio persone risultate positive al coronavirus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.