Le rubriche di Cuoio in diretta - in Regione

Lutto per la morte di Pardini, Giani: “Grati per la sua battaglia per la Dop del pane toscano”

L'uomo si è spento all'ospedale di Livorno

Più informazioni su

Lutto per la morte di Roberto Pardini, deceduto ieri (25 dicembre), nel giorno di Natale, all’ospedale di Livorno. Figura storica del sindacalismo e della Cna aveva combattuto per il riconoscimento della Dop al pane toscano.

“Perdiamo un uomo che molto ha dato alla nostra Toscana con la sua passione civile e il suo costante impegno, grazie al quale sono stati raggiunti risultati quali il riconoscimento della Dop al pane toscano, emblema del valore dell’agricoltura e della tradizione alimentare della nostra regione”, questo il ricordo e il cordoglio del governatore Eugenio Giani, a nome anche della giunta regionale.

Pardini era stato anché direttore del Consorzio pane toscano dop.

“Lo ricordo in particolare proprio per il suo impegno nel riconoscimento comunitario della Dop – sottolinea il presidente Giani – una battaglia di molti anni che grazie al gioco di squadra di tutti i soggetti interessati ha conseguito l’unica denominazione a livello regionale in Europa per questa tipologia di prodotto”.

Il presidente Giani  esprime la sua vicinanza ai familiari, al presidente del consorzio Pane Toscano Dop e a tutti gli operatori della filiera, agricoltori, molitori e panificatori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.