Le rubriche di Cuoio in diretta - in Regione

Cgia: la guerra in Ucraina costerà 1147 euro a famiglia in Toscana

Il centro Italia è l’area che patirà maggiormente la crisi

Quanto ci costa la guerra in Ucraina? In media 929 euro a famiglia in Italia.

Tra le regioni che pagheranno il prezzo più alto il Trentino Alto Adige, con una perdita nel potere d’acquisto pari a 1685 euro. La Sicilia, invece, registra la variazione meno significativa con un calo di 437 euro.

Il centro Italia è l’area che patirà maggiormente la crisi, 1147 euro per Toscana e Lazio,

La stima degli effetti del conflitto tra Russia e Ucraina è della Cgia, associazione artigiani e piccole imprese, in base alle ultime previsioni di crescita del Pil  da prima dell’inizio della guerra ad aprile.

Il calo di ricchezza in Italia sarà di 1,4%, pari a 24 miliardi di euro.

“Queste stime, ovviamente, sono parziali e suscettibili di cambiamenti specie se la situazione militare subisse un’escalation – spiega la Cgia – In Italia c’è stato un forte rincaro delle bollette di luce e gas, le difficoltà del commercio internazionale da e verso alcuni paesi, l’impennata dell’inflazione e la difficoltà di reperire molte materie prime. L’inflazione 2022 e’ prevista attorno al 6% ed è una tassa della peggiore specie che colpisce, in particolar modo, chi ha un reddito fisso. Secondo l’Istat, infatti, con un caro vita in crescita del 6%, questo si traduce in un incremento effettivo dell’8,3% per le famiglie piu’ povere e del 4,9% per quelle benestanti”.

La richiesta dell’associazione al governo è di intervenire per tagliare il cuneo fiscale.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.