Prevenzione e cura del tumore al seno, consegnato il premio Corri la vita

All’associazione Astro: il presidente ha donato il riconoscimento al Centro donna

Consegnato nei giorni scorsi il secondo premio all’associazione Astro per la 18esima edizione di Corri la vita, la manifestazione che promuove la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno. Al momento della consegna erano presenti Silvia Guarducci, direttore sanitario Ospedale San Giuseppe, Claudio Caponi, direttore Chirurgia Senologica Ospedale Empoli e Paolo Scardigli, presidente Astro, insieme ad alcune donne volontarie dell’associazione impegnate nella raccolta fondi per la manifestazione.

Il presidente di Astro, l’associazione empolese da sempre a sostegno dell’Ospedale San Giuseppe, ha voluto donare il riconoscimento al Centro Donna a dimostrazione delle tante attività che ogni anno vengono realizzate in favore delle donne.

Quest’anno sono state vendute circa 600 magliette nel territorio empolese per le iscrizioni all’evento che per questa edizione si è svolto sui social, a causa dell’emergenza sanitaria. Grazie a questa raccolta fondi continua il sostegno di Corri la Vita al progetto Eva, realizzato in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Toscana Centro e la LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze per potenziare i servizi ambulatoriali, già esistenti sui territori dell’Ausl Toscana Centro e rivolti alle donne trattate per tumore al seno con specialisti di diverse discipline.

In particolare, all’ospedale San Giuseppe di Empoli sono presenti, come in altri presidi aziendali, ambulatori per la definizione del rischio genetico con studio di eventuali mutazioni, la preservazione della fertilità, il trattamento dell’osteoporosi indotta dai trattamenti oncologici ed i sintomi da menopausa.

I servizi ambulatoriali vengono offerti gratuitamente a tutte le donne operate di tumore al seno all’interno dell’Area Vasta Centro (Firenze, Empoli, Pistoia, Prato), dove ogni anno si registrano circa 1.800 nuovi casi di tumore al seno.

Continua, comunque, la raccolta fondi lanciata dall’associazione Astro per l’acquisto di un macchinario dedicato alla terapia del dolore che sarà donato nei prossimi mesi al San Giuseppe. Tutti i dettagli sulle modalità di donazione saranno indicati al Centro Donna di Empoli e anche sulla pagina facebook di Astro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.