Quantcast

Vaccino anti Covid per i bambini: ok anche da Aifa

Le somministrazioni inizieranno prima di Natale

Più informazioni su

Vaccino anti Covid ai bambini tra i 5 e gli anni: dopo l’ok di Ema della scorsa settimana c’è anche il via libera da Aifa.

L’agenzia italiana del farmaco ha espresso oggi (1 dicembre) parere favorevole alla  somministrazione del vaccino Pfizer-BioNtech ai piccoli rientranti nella fascia di età indicata: per Aifa i benefici di Comirnaty nei bambini superano i rischi. In Italia non ci sarà nessun obbligo ma il governo, per raggiungere quanti più minori possibili, punta molto sui pediatri che sono favorevoli.

“Sebbene l’infezione da Sars-Cov-2 sia sicuramente più benigna nei bambini, in alcuni casi essa può essere associata a conseguenze gravi, come il rischio di sviluppare la sindrome infiammatoria multisistemica (Mis-c), che può richiedere anche il ricovero in terapia intensiva – il parere del Cts -. La vaccinazione comporta benefici quali la possibilità di frequentare la scuola e condurre una vita sociale connotata da elementi ricreativi ed educativi che sono particolarmente importanti per lo sviluppo psichico e della personalità in questa fascia di età”.

Le vaccinazioni dovrebbero iniziare il 23 dicembre.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.