Quantcast

Poste, Corazzano resta aperto

L’ufficio postale di Corazzano continuerà a svolgere il proprio servizio ai cittadini. Il 13 aprile doveva essere l’ultimo giorno di apertura al pubblico, ma grazie alle sollecitazioni del sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini la chiusura è stata sospesa.

Poste Italiane, ha infatti diramato un comunicato, nel quale dichiara di sospendere il piano di razionalizzazione che prevede la cancellazione di numerosi sportelli su tutto il territorio italiano, tra i quali anche quello della frazione di San Miniato. “Con Anci, la Regione Toscana e in accordo con gli altri sindaci, ci siamo mossi avanzando un ricorso al Tar e possiamo dire di avere vinto la prima battaglia – spiega il primo cittadino -. Ho portato la raccolta di firme fatta dagli abitanti di Corazzano, per far sentire chiaramente la nostra voce. Chiudere questo sportello è, per il nostro territorio, un danno enorme. Esprimo cauta soddisfazione perché la guerra non è ancora stata vinta, però ritengo che questa sospensione sia comunque un primo importante passo per provare a mantenere vivo il servizio”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.