Centro aggregazione, arrivano due donazioni

Due importanti donazioni per la costruzione del Centro di aggregazione dietro la chiesa Santa Maria delle Vedute a Fucecchio. La prima, è arrivata dalla serata conviviale rievocativa del mitico bar Giuliano, che si è svolta a Fucecchio lo scorso 28 febbraio. “I partecipanti – spiega il presidente della Calamita onlus Rosario Salvaggio – hanno effettuato una consistente donazione alla nostra associazione. Ringraziamo loro e gli organizzatori della splendida serata”.

La donazione è stata resa pubblica la domenica delle palme, proprio nel terreno che si trova in piazza D’Acquisto e dove sorgerà la struttura fortemente cercata negli ultimi due anni. “Per fortuna le buone notizie non giungono da sole – prosegue il presidente -: l’associazione ha ricevuto una donazione di 2.500 euro dalla Fondazione della filiale di Banca popolare di via Roma. Un ulteriore gesto che rappresenta un altro importante tassello per la realizzazione del Progetto e un ulteriore segnale che la nostra idea si sta diffondendo e sta ottenendo supporto da sostenitori anche molto diversi tra loro, ma tutti accumunati dal grande desiderio di costruire un luogo aperto, destinato non solo ai fucecchiesi e attento alle esigenze di tutti, perché la solidarietà è magnetica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.