Il progetto della scuola diventa un calendario foto

Il progetto che ha vinto diventerà un calendario stampato e distribuito dal comune di San Miniato. Lo ha detto il sindaco Vittorio Gabbanini davanti a tanti ragazzi, radunati alla Casa Culturale in occasione della consegna del Premio consiglio comunale.

Il tema scelto per questa edizione era Guardare oltre. I nostri confini, le nostre abitudini, le nostre convinzioni. Per una Toscana terra del mondo e i premi in palio erano tre, per altrettanti gradi scolastici. A premiare i ragazzi che hanno partecipato sono stati il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, il presidente del consiglio Simone Giglioli, il vicesindaco Chiara Rossi, l’assessore Gianluca Bertini e i consiglieri comunali Marzia Fattori, Paolo Redditi, Michele Fiaschi, Vittorio Gasparri, Chiara Benvenuti e Laura Cavallini. La commissione si è riunita nei giorni scorsi e ha scelto i lavori ritenuti più aderenti al tema scelto per questa edizione: per la scuola materna, il primo premio è stato assegnato alla scuola dell’infanzia di San Miniato, per la primaria ha trionfato la sezione C della scuola dell’infanzia di San Donato e per la secondaria di primo grado la scuola media di San Miniato. “I lavori di quest’anno sono stati davvero eccezionali – ha commentato il sindaco Gabbanini -. Abbiamo infatti deciso di far stampare e diffondere, come dono del Comune, il progetto del calendario 2016 che ha vinto il primo premio nella sezione delle scuole secondarie di primo grado”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.