Cerbaie, il percorso fitness è più in salute foto

Corre lungo il perimetro sud della riserva naturale di Montefalcone. Il nuovo percorso vita e fitness in via Poggio Adorno, a Castelfranco di Sotto, è pronto, grazie a un intervento del consorzio forestale delle Cerbaie che ha riguardato anche gli attrezzi e la cartellonistica, da tempo danneggiati.

“Sono molto contento del lavoro che insieme al consiglio di amministrazione stiamo svolgendo sul territorio – spiega il presidente del Consorzio Federico Grossi -. Sono stati sostituiti tutti i vari attrezzi del percorso vita danneggiati, aggiunti alcuni di nuovi mentre quelli ancora presenti sono stati oggetto di profonda manutenzione. Mi preme sottolineare che questo è stato un intervento da alcune migliaia di euro ed è stato a costo zero per il Comune, che ha visto valorizzata una bellissima area che spesso è frequentata per passeggiate e amanti dello sport all’aria aperta. Dobbiamo far vivere i boschi delle Cerbaie e questo intervento si inserisce nel solco di una decisa campagna di valorizzazione e promozione del territorio che il consorzio intende attuare”. Con i tagli statali ai bilanci comunali, gli enti avranno sempre più bisogno di chiedere una mano. “Ringrazio il Consorzio per questo intervento – spiega il sindaco Gabriele Toti – che come Comune difficilmente avremmo potuto sostenere economicamente. Dobbiamo riuscire a cogliere le opportunità dei nuovi bandi per lo sviluppo rurale regionale Psr 2014-2010 per le nostre Cerbaie. Come amministrazione comunale ci stiamo impegnando per un preciso piano di rilancio del decoro urbano e delle aree verdi pubbliche e questo intervento, concordato col Consorzio, si inserisce a pieno in questo percorso che abbiamo intrapreso. Via di Poggio Adorno a Montefalcone è un bellissimo luogo immerso nel verde fruibile da tutti a così poche centinaia di metri dal distretto industriale”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.