Quantcast

La ‘pelle’ vista dal consumatore

Un convegno per riflettere sulla “pelle” dal punto di vista dei consumatori e la sede non poteva che essere il comprensorio. L’evento intitolato La filiera della pelle. Produzioni trasparenti, tracciabili e sostenibili. Un patto formativo tra aziende, scuola e consumatori affrontare il tema sia dalla parte dei consumatori, ma anche dei ragazzi che si preparano ad operare nel settore tessile e conciario.

Il convegno è inserito nei programmi generali della regione Toscana per la tutela dei consumatori, che si svolgerà il prossimo martedì 26 maggio presso il teatro Pacini di Fucecchio, in Piazza Montanelli. Dalle 10 alle 11,15 spazio agli studenti dell’Istituto Checchi a indirizzo moda di Fucecchio, che presentano i risultati del primo percorso di alternanza scuola-lavoro sulle filiere chimiche della concia delle pelli, proposto alla scuola dai consumatori. Seguirà l’intervento di una delegazione di studenti del Liceo artistico di Imperia, che ha raccolto l’esperienza dalle scuole toscane con l’inter-rete NaturaleSolidale che tratterà il tema della filosofia del tessuto e del tessere, realizzata dagli studenti in quel territorio. Alle 11,15 tavola rotonda con conferenza stampa in cui l’associazione dei consumatori e l’IBS-Inter-rete Beni comuni e Sostenibilità, proporranno ai convenuti e ai partecipanti interessati, un documento di intenti denominato ‘La carta della trasparenza delle filiere (del cuoio)’, volto a costruire alleanze che abbiano la finalità di promuovere la cultura della sicurezza, dell’eticità, della trasparenza e tracciabilità delle filiere produttive e del sistema moda. La manifestazione è promossa da Acu Associazione Consumatori Utenti della Toscana, IBS Inter-rete Beni comuni e Sostenibilità, Regione Toscana con il Ministero dello Sviluppo Economico, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, Comune di Fucecchio, Consorzio vera pelle conciata al vegetale, CNA Federmoda Toscana, Istituto di Istruzione Superiore “Arturo Checchi” di Fucecchio, Liceo artistico di Imperia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.