Cinque percorsi fotografici per scoprire San Miniato

Cinque percorsi fotografici nel paesaggio murato e naturale di San Miniato fino alla raccontati con 135 scatti fotografici fatti da fotografi amatoriali e professionisti, ma comunque esperti.

È questo lo scopo principale della mostra organizzata dall’associazione Limen, in collaborazione con il Circolo fotografico dell’associazione La Stazione e altri fotografi allestita a Palazzo Grifoni, dal titolo “Paesaggio, 5 dialoghi fra uomo e natura nel territorio di San Miniato” cje verrà aperta il l’11 luglio alle18 e si concluderà il 26 luglio. I cinque percorsi paesaggistici sono come ha spiegato il presidente della’associazione Armando Benvenuti durante la presentazione dell’iniziativa insieme all’assessore Gianluca Bertini e all’architetto Macelloni, l’itinerario delle colline del Chiecina, L’itinerario dei Castelli e Pievi, itinerario delle Ville, l’itinerario dal Chiecina all’Elsa e l’itinerario ai lati della via Quinzia. Una sorta di reportage collettivo che l’associazione offre per mostrare ai visitatori scorci e aspetti meno conosciuti del paesaggio. “Proprio i volontari dell’associazione infatti – continua Benvenuti si sono fatti carico di portare i fotografi lungo questi percorsi , facendogli scoprire un paesaggio poco conosciuto che merita di essere valorizzato e protetto. Uno degli scopi di questa iniziativa infatti è documentare il paesaggio delle colline anche ai fini storici e magari innescare anche un confronto con quello che era visto che abbiamo a disposizione anche del materiale e una pubblicazione sul paesaggio nell’ottocento. La mostra – conclude Benvenuti verrà anche esposta in altre sedi”. Il progetto è stata realizzato anche grazie al contributo della fondazione cassa di risparmio di San Miniato e di altri soggetti imprenditoriali del territorio. La mostra sarà aperta nei giorni feriali dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 17 alle 23.
L’associazione Limen è un’associazione di volontariato iscritta al Cesvot e si occupa prevalentemente del paesaggio. Per questa mostra si è avvalsa della collaborazione di 13 fotografi in parte mebri del circolo “La stazione” che hanno realizzato molti scatti oltre ai 135 in mostra. I fotografi sono Michelangelo Bruno, Manuela Giuffrida, Marco Guerriero, Stefano Coltelli, Gloria Masuzzo, Maria Vignola, Alberto Gelli, Franco Cresto, Piero Fiaschi, Emanuela Signorini, Luca Lupi, Danilo Puccioni, Gabriele Lombardini

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.