Avvicina 80enne per un abbraccio e gli strappa la catenina

Lo ha avvicinato, si è presentato come il figlio di un amico e, abbracciandolo, gli ha sfilato la catenina d’oro che portava al collo. E’ successo in pieno giorno, poco dopo le 10 di oggi 22 luglio e in pieno centro, quello di Castelfranco di Sotto.

La vittima è un uomo di 80 anni. Stava camminando a piedi verso il centro del paese quando ha incrociato il ragazzo in moto che è sceso e, senza togliersi il casco, si è presentato come il figlio di un suo amico che faceva il massaggiatore alle terme. La cosa ha insospettito l’anziano, però, che si è tirato indietro e ha messo la mano sul portafogli, ma il ragazzo, con un gesto rapidissimo, gli ha tolto la catenina. Quando l’uomo ha realizzato, né la catenina né il ragazzo erano più lì.
Nella sola giornata di ieri, episodi analoghi sono stati segnalati nel parcheggio esterno all’ospedale di Cisanello, a una signora e a Tirrenia, con un uomo come vittima del balordo. Truffa ad anziani, anche a Cascina. L’invito, quindi, è a non abbassare mai la guardia e denunciare sempre, magari provando a memorizzare dettagli utili alle indagini.

E.ven

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.