Santa Maria a Monte, via a raccolta settimanale del verde

Raccolta gratuita degli sfalci e del verde ogni sabato mattina dalle 6 alle 13 ogni 15 giorni. A comunicarlo è il sindaco di Santa Maria a Monte, Ilaria Parrella, in seguito alla variazione del servizio della raccolta differenziata dal verde da parte di Geofor. “La raccolta – spiega il sindaco – verrà effettuata in modo separato dall’organico, come già comunicato nell’avviso recapitato a domicilio, previa chiamata del diretto interessato all’Urp del comune allo 0587-261609 o al numero verde gratuito 800-012251”.

“Nei periodi di maggior necessità – spiega l’assessore all’ambiente Elisabetta Maccanti – i ritiri avranno cadenza settimanale. Abbiamo già individuato le prossime date: 1, 8, 22 e 29 agosto, 5 e 12 settembre. Per conoscere le successive date di ritiro del verde degli sfalci e delle potature sarà necessario rivolgersi all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Santa Maria a Monte. In alternativa il materiale potrà essere conferito direttamente dall’utente all’isola ecologica comunale della zona industriale di Ponticelli in via Marconi e dovrà essere depositato secondo le indicazioni impartite dal personale addetto, previa pesatura che consentirà all’utente di ottenere uno sconto in bolletta”. “In questo periodo – dice l’assessore – si richiede la collaborazione di tutti i cittadini per una migliore riuscita del servizio. Il verde, gli sfalci, il fogliame dovranno essere conferiti all’interno di sacchi del peso indicativo di 10 chili per un massimo di cinque sacchi. Le potature di siepi o altri arbusti dovranno essere raccolte in fascine legate di peso complessivo non superiore a 10 chili, per un massimo di tre fascine”.
L’isola ecologica comunale è aperta dal lunedì al sabato dalle 7,45 alle 12,45, il mercoledì anche il pomeriggio dalle 13,45 alle 17,45. La struttura è chiusa il martedì.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.