Quantcast

PoTeCo, nuovi spazi pronti per Natale

Entro dicembre dovrebbero concludersi i lavori per il completamento delle sezioni del polo tecnologico conciario. Al PoTeCo troveranno posto una sala polivalente e un’area amministrativa. Novità importanti queste, per Assoconciatori.

La base d’asta dell’appalto è stata di 945mila euro e la gara d’assegnazione è stata vinta dalla Engineering del gruppo Empoli Luce. Al momento il PoTeCo è dotato di quattro laboratori fisico-chimici e di una conceria sperimentale dove è possibile replicare l’intero processo di concia. Al termine dei lavori per il completamento della struttura, vi si potrà trovare anche una manovia sperimentale in cui replicare il processo di lavorazione e montaggio calzaturiero. Il PoTeCo ha come mission la formazione di chi vuole lavorare nel comparto pelle e come supporto scientifico alle aziende del settore, configurandosi come una struttura d’eccellenza nel comprensorio del Cuoio. Assoconciatori è da sempre attenta alla formazione nel comparto calzaturiero e da qui anche il suo impegno con le scuole e le nuove generazioni. Da ottobre, per esempio, torna il progetto didattico Amici per la Pelle. Dalla prima edizione del 2010 sono stati circa 250mila gli studenti toscani che vi hanno partecipato, valorizzando quindi gli sforzi dell’Associazione nello spiegare ai giovani le risorse connesse all’industria conciaria. Come ogni anno, il progetto affiancherà studenti e imprenditori che li ospiteranno nelle varie aziende e coordineranno i vari lavori in pelle con gli istituti scolastici. Il tema di quest’anno è Pelle in Fiore. Nell’ambito del progetto, i ragazzi visiteranno concerie, il Polo tecnologico conciario e gli impianti di depurazione Aquarno e Cuoiodepur.
Inoltre, per ottimizzare costi e servizi, l’Assoconciatori ha deciso di rinnovare per i suoi membri il contratto di fornitura del gas metano: le aziende associate potranno avvalersi della fornitura di metano dalla Tecnoenergy Service di Milano. Al gruppo d’acquisto aderiscono circa 130 concerie, oltre alle società consortili Aquarno, Polo Tecnologico Conciario, Consorzio Recupero Cromo, Sgs, Ecoespanso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.