Bilancio ok per la Festa di Liberazione alla Catena

Gran finale alla Catena di San Miniato per la Festa di Liberazione, anche quest’anno caratterizzata da una grande partecipazione. “Segno – dicono da Rifondazione Comunista – della gran voglia di partecipazione del popolo della sinistra, che sempre anima e ravviva le feste da noi organizzate. Molto apprezzata la cucina, il ballo e i giochi, ma anche i dibattiti, che hanno visto un’ottima presenza di pubblico a tutte le iniziative politiche”.

Stasera (8 agosto) in programma la gran serata di ballo liscio con Luigi Group, e allo spazio giovani Sangria Fest con la Trash Music di Dj Boksic e il forsennato Ragga Jungle dei Red Block. Domani (9 agosto) la chiusura è al fulmicotone con la finale del Liberation Contest, dove i gruppi musicali selezionati faranno scintille per accaparrarsi la vittoria. Il tutto naturalmente condito dal cibo della cucina e dalle migliori birre in vendita allo spazio giovani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.