Una candela che ne vale 100: auguri Tosca foto

Una candelina che ne vale 100. Anche se gli anni, a una signora, non si chiedono, Tosca Spini può raccontare con fierezza di avere ben un secolo. Nata a Certaldo, sarta di mestiere, vive nella casa di riposo Del Campana Guazzesi da 10 anni.

Proprio alla casa di riposo, in suo onore, è stata organizzata una grande festa alla quale hanno partecipato i 3 figli, i nipoti e altri parenti. Oltre al vicesindaco Chiara Rossi, che ha portato gli auguri dell’amministrazione comunale di San Miniato, accompagnati da un mazzo di fiori e una targa. Il direttore dell’Apsp ha consegnato la medaglia del centenario della struttura e anche lo Spi ha porto i suoi omaggi. I parenti hanno offerto a tutti gli anziani del nucleo una grande torta e gli auguri sono stati cantati sulle note dell’armonica, suonata da un altro ospite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.