Quantcast

Serbatoio S. Sebastiano,Pri:”E’ sulle case, toglietelo”

“Visto che giorni fa un altro caso simile è stato evidenziato a Montecalvoli (leggi qui Nuovo sito antenna a Montecalvoli, serbatoio da smantellare ), sarebbe opportuno intervenire in tempi certi per l’abbattimento di tutti i serbatoi ormai dismessi e inutili”. Lo sostiene Enzo Caroti del Pri di Santa Maria a Monte, riferendosi in particolare al serbatoio di San Sebastiano.

“Costruito a fine anni ’50 – spiega Caroti -, il serbatoio ha dato la possibilità di avere l’acqua potabile in tutte le abitazioni di via Querce e di via Melone, località del comune di Santa Maria a Monte, ha svolto un compito che merita un ringraziamento ad alta voce. Pochi mesi fa è stato messo in pensione ed è stato sostituito da pompe che danno la giusta pressione alla rete idrica del nostro paese, servendo in modo continuo gran parte del territorio comunale, in particolar modo le zone più alte”. Insomma, secondo Caroti, quel serbatoio ormai inutile andrebbe tolto, visto che “le abitazioni sono proprio sotto questo serbatoio. Infatti siamo stati avvicinati dai residenti che ci hanno fatto notare lo stato di degrado dei piloni in cemento armato, il ferro della struttura è gran parte scoperto, inoltre ci hanno sottolineato che anni fa ci veniva fatta una manutenzione, adesso sono anni che nessuno si preoccupa di questa struttura. Non vogliamo allarmare nessuno ma soltanto desideriamo rivolgere il nostro appello all’amministrazione comunale e alle Acque Spa in quanto proprietario del serbatoio dismesso, di interessarsi al caso che a nostro avviso è preoccupante e può essere anche pericoloso”.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.