Quantcast

Leporaia, 300mila euro ma Tuttocuoio giocherà a Pontedera

I soldi promessi dalla regione sono arrivati 300 mila euro, ovvero il 50 per cento degli investimenti che il comune intende fare per il capo sportivo di Leporaia lo storico campo del Tuttocuoio a Ponte a Egola.

Il comune ha già sistemato una prima parte dei lavori e presto dovrebbe essere fatto un secondo intervento per la messa in sicurezza della recinzione del campo un passaggio importante. “Siamo contenti di questo finanziamento – ha detto il presidente Andrea Dolfi. Sapevamo che sarebbe dovuto arrivare, ma non sapevamo quando, il sindaco invece appena ha saputo ce lo ha comunicato. Ora vedremo come gestire questi soldi e come investirli per il campo. Di sicuro il comune e l’amministrazione ha lavorato bene su questa vicenda”. Un problema però rimane ovvero che sul campo del Leporaia così come lo vediamo oggi la Lega Pro non si potrà mai giocare e quindi il Tuttocuoio rimane una squadra che nonostante l’ottimo lavoro che sta facendo in campionato per il momento è costretta ad andare a giocare al Mannucci di Pontedera. “Sa – spiega Dolfi – noi siamo già contenti per questo risultato, un campo che possa ospitare la Lega Pro costa non meno di un milione di euro, non vogliamo chiedere la luna. L’amministrazione comunale ha già fatto molto ottenendo il finanziamento e investendo parte dei suoi fondi. Ci vorranno un po’ di anni, nel 2016 sistemeremo il campo sportivo, poi l’anno prossimo o quello dopo se andrà tutto bene alla fine faremo anche un campo che possa ospitare le partite di Lega pro, intanto sono contento che l’amministrazione comunale abbia mantenuto quello che aveva promesso riuscendo ad ottenere l’assegnazione dalla regione”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.