Villa Campanile, 50enne incastrato sotto il trattore foto

Stava tagliando l’erba nel campo di sua proprietà a Villa Campanile in via Ulivi, intorno alle 12 di oggi 13 marzo, quando si è accorto che il trattore aveva una perdita d’olio. A quel punto l’uomo, un 50enne meccanico di mestiere e titolare di un’officina, di Altopascio L.F. le sue iniziali, si è fermato ed è sceso infilandosi sotto il pesante mezzo, che però si è mosso incastrandogli la gamba tra la ruota e il terreno. (a sinistra foto di repertorio)

Un brutto incidente che ha costretto il meccanico, che fortunatamente aveva il cellulare con sé a chiedere l’auto al 118. Il trattore infatti lo ha letteralmente bloccato a terra. Sul posto sono subito intervenute l’auto medica inviata da Fucecchio e un’ambulanza della Croce Bianca di Orentano, e immediatamente sono stati allertati anche l’elisoccorso Pegaso e i Vigili del fuoco di Castelfranco di sotto vista la dinamica dell’incidnete, ma alla fine il loro intervento non è stato necessario. Secondo quanto emerso l’uomo avrebbe riportato gravi lesioni e fratture alla gamba. Le manovre di soccorso sarebbe state particolarmente difficili a causa della natura del terreno fangoso che alla fine ha intrappolato anche l’ambulanza della croce bianca che è stata liberata dalle pastoie del fango, dopo aver stabilizzato e soccorso il paziente proprio utilizzando il trattore del meccanico. (g.m.-f.l.)
(Nella seconda foto il luogo dell’incidente)

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.